Oltre 2 kg di marjiuana. Pozzallo, arrestato

Tempo di lettura: 2 minuti

I militari della Tenenza di Pozzallo e funzionari dell’Agenzia delle Dogane hanno sottoposto a sequestro circa 2,2 Kg di marijuana destinati alla movida maltese e tratto in arresto  italiano per traffico di sostanze stupefacenti e psicotrope. In particolare, durante le previste operazioni di imbarco sul catamarano diretto a Malta, i militari ed i doganieri procedevano all’identificazione di unsoggettodi origini catanesi, risultato gravato da precedenti specifici per traffico e spaccio di stupefacenti,che, trasportando un trolley ed un borsone visivamente pesante, era in procinto di imbarcarsi.L’ispezione preliminare del borsone rilevava che alsuo interno erano contenuti  8 involucri, cautelati con pellicola alimentare e polvere di caffè, contenenti circa 2,2 Kg di   marijuana Super Skunk”, sostanza considerata tra le più pregiate e richieste sul mercato illecito per l’alto contenuto di THC (Tetraidrocannabinolo), che lo stesso avrebbe commercializzato al dettaglio una volta giunto sull’Isola dei Cavalieri con un guadagno di oltre 40.000 euro. Infine, informata la competente Autorità Giudiziaria, la sostanza è stata sottoposta a sequestro probatorio ed il soggetto è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Ragusa in attesa delle determinazioni processuali di rito.L’attività di servizio si articola all’interno di un dispositivo di raccordo informativo ed analisi operativocriminale, coordinato dal sovraordinato Gruppo,che vede impegnatoquotidianamente il personale del Comando Provinciale di Ragusa, finalizzato allaprevenzionee repressionedei traffici illeciti transfrontalieri e applicatoalle quotidiane operazioni doganali di verifica/destino delle merci e dei passeggeri in partenza e arrivo da Malta. Il costante presidio dell’areaportuale, già nel mese di maggio u.s.,avevapermessodi individuare e deferire all’A.G. iblea per detenzione di sostanze psicotrope un veterinario chesenza alcun tipo di autorizzazioneera intento all’esportazione di medicinali veterinari contenenti Ketaminae Tiletamina, solitamente impiegati nel doping equino.

Tali sostanze,infatti,sono iscritte nella Tabella I e nella Sezione A della Tabella dei medicinali allegate al DPR 309/90 e pertanto utilizzabili solo all’interno distrutture sanitarie a seguito dispecifiche e rigide prescrizionimediche.Le attività portatea termine testimonianola particolare attenzione riposta dalle Fiamme Gialle iblee nel contrasto al traffico di sostanze stupefacenti, in tutte le sue forme, grazie allo sviluppo di specifici e quotidiani servizi finalizzati al controllo del territorioed alla vigilanza dei confini nazionali.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI