Ciclismo. Doppietta della Multicar Vittoria a San Giuseppe Jato

Tempo di lettura: 2 minuti

La squadra dei Giovanissimi dell’Asd Multicar Amarù ha varcato lo Stretto. Con l’obiettivo di sperimentare la resistenza e la capacità del gruppo. E i primi risultati arrivati meritano attenzione assoluta anche perché conquistati nell’ambito del confronto con concorrenti provenienti da tutta Italia. E così, domenica scorsa, a Isola del Liri, in provincia di Frosinone, Gabriel Minardi, nella categoria G5, ha conquistato il terzo posto dopo una prova gagliarda e ricca di spunti per il futuro. A completare l’interessante prestazione della pattuglia gialloblù, l’undicesimo e dodicesimo posto ottenuti nella G6 rispettivamente da Salvo Caruso e da Simone La Rocca. Sugli scudi, poi, la performance della squadra Esordienti e di quella Allievi che, a San Giuseppe Jato, nel Palermitano, ha fatto brillare di nuovo la stella del gruppo con risultati di prestigio che hanno riscattato la deludente domenica del regionale. Angelo Pace, nella categoria Esordienti, ha conquistato il gradino più basso del podio e avrebbe senz’altro potuto ambire a un risultato più consistente se avesse osato un poco di più. Ma va comunque bene così. Tra gli Allievi, è arrivata la doppietta della Multicar Amarù con il successo di Elia Basile e il secondo posto di Christian Di Prima. In più, in quarta posizione, il piazzamento di Flavio Madonia. “I ragazzi – chiarisce il presidente Carmelo Cilia – ci tenevano a fare bene e hanno dato il massimo. Questi piazzamenti ci ripagano in parte dai risultati non certo confacenti alle loro potenzialità della precedente domenica. Ringrazio il vicepresidente Giuseppe Massaro con Santo Cataudella e Nunzio Zago per il continuo apporto che forniscono alla squadra e ai nostri atleti”.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI