Ragusa. Potenziata la pulizia, raccolta rifiuti e la scerbatura

Tempo di lettura: 2 minuti

Potenziati i diversi servizi di pulizia, raccolta rifiuti e scerbatura. Il sindaco di Ragusa Peppe Cassì, anche nella qualità di assessore all’ambiente, a questo proposito fa presente quanto segue:

“Con la città che sta dimostrando una solida capacità di ripartenza, non ci sfugge come si renda necessario un potenziamento dei servizi di pulizia, necessari a sostenere le attività maggiormente interessate dalla produzione di rifiuti e migliorare il decoro della città. Per questo motivo il Settore Ambiente ha emanato un preciso ordine di servizio, in vigore da domani, venerdì 25 giugno, con più voci di intervento:

1) Servizio di raccolta differenziata per le Utenze non domestiche a Ragusa Centro, Ibla e Marina di Ragusa:
– indifferenziato: raccolta il lunedì e il venerdì da effettuarsi tra le ore 06:00/12:00;
– organico: raccolta dal lunedì alla domenica con tre passaggi giornalieri da effettuarsi negli orari: 06:00/12:00 – 16:00/20:00 – 01:00/05:00;
-carta: raccolta il lunedì e il giovedì tra le ore 06:00/12:00;
-cartone: raccolta dal lunedì alla domenica da effettuarsi tra le ore 06:00/12:00;
-plastica e metalli: raccolta il lunedì tra le ore 01:00/05:00; martedì, venerdì e domenica tra le ore 06:00/12:00;
-vetro: raccolta il lunedì tra le ore 01:00/05:00; mercoledì, sabato e domenica tra le ore 06:00/12:00.

2) Isole ecologiche mobili a Ragusa Ibla e Marina di Ragusa per attività turistico/ricettive a partire da sabato 26 giugno: L’isola ecologica mobile dovrà consentire il conferimento di rifiuti da parte delle utenze turistico/ricettive (con esclusione delle grosse strutture alberghiere), dal lunedì al sabato. Le isole ecologiche saranno collocate a Largo San Paolo (ex Ecostazione) dalle 11.00 alle 14.00 e nella piazzetta di via Genova (Marina di Ragusa, antistante gli uffici comunali) dalle 12.00 alle 15.00.
3) Potenziamento con mezzo dedicato del servizio di bonifica di microdiscariche e rifiuti abbandonati al fine di ridurre i tempi di intervento e accelerare i relativi accertamenti.

4) Controllo giornaliero del servizio di rimozione di erbe infestanti lungo i marciapiedi ed i margini delle strade.

5) Posizionamento di 10 postazioni aggiuntive per la differenziata con cestini da 120 litri per la raccolta in prossimità di spiagge e luoghi di interesse pubblico.

6) Passaggio aggiuntivo di raccolta dei rifiuti indifferenziati tra l’area del porto turistico e l’area antistante il litorale del centro balneare “la Ola” da effettuarsi ogni mercoledì pomeriggio.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI