Ragusa. Capozzo nominato Coordinatore nazionale Presidenti regionali Anmil

Tempo di lettura: 2 minuti

Prestigioso riconoscimento per il ragusano Antonino Capozzo, già presidente regionale Anmil, l’associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro. Durante il vertice dei presidenti regionali dell’Anmil, Capozzo è stato chiamato a ricoprire il ruolo di coordinatore degli stessi presidenti dell’associazione. Un incarico di alto livello operativo salutato con favore dal presidente nazionale Zoello Forni e da tutti i componenti del consiglio nazionale riunitisi sabato scorso a Roma. Lo scorso ottobre, nel corso di un congresso a Roma, era stato stabilito di istituire il ruolo in questione. “E’ la prima volta – sottolinea Capozzo – che viene creata una figura del genere e sono naturalmente molto orgoglioso per il fatto che a coprire questo ruolo si sia pensato al sottoscritto. Ho subito accettato, dopo avere colto l’entusiasmo degli altri presidenti regionali, senza alcun tipo di remora. C’è da spendersi ancora di più per fare crescere al meglio la nostra associazione visto che sono ancora molte le problematiche aperte e i diritti negati alle vittime di incidenti prodotte quotidianamente da un lavoro spesso “fuorilegge”, vittime che si traducono in morti e invalidità sempre prevedibili ed evitabili. Ringrazio il presidente nazionale Forni e i componenti del consiglio nazionale per l’attestazione di stima che hanno avuto nei miei confronti. E mi metterò subito al lavoro per cercare di concretizzare risultati di fondamentale importanza per le varie realtà regionali con cui dovrò raccordarmi per favorire una maggiore coesione tra le stesse”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI