Santa Croce Camerina, erosione costiera Anticaglie. Transennata la zona

Tempo di lettura: 2 minuti

Con l’ordinanza n. 08 delllo scorso 05 marzo 2021, il Sindaco di Santa Croce Camerina, Giovanni Barone, ha provveduto a recintare la spiaggia interessata dall’erosione costiera nei pressi del Lungomare Anticaglie, dove insistono gli scavi archeologici di Caucana.
“Abbiamo già provveduto in tempi celeri a mettere in sicurezza l’intera aerea interessata dall’erosione costiera che ha di fatto ha messo in precaria stabilità anche la strada e gli accessi amovibili per usufruire della spiaggia.
Voglio ricordare altresì che i lavori di ripristino della zona erosa non dipendono direttamente dall’Amministrazione comunale, bensì dalla Regione Siciliana che deve finanziare l’opera.
Inoltre ho già dato mandato ad un tecnico, con risorse di un fondo di rotazione per la realizzazione di un progetto che verrà presentato alla Regione entro e non oltre l’imminente stagione estiva. Il successivo passaggio burocratico prevede la richiesta del finanziamento e l’appalto dei lavori. Purtroppo nella pubblica amministrazione hanno i loro tempi e i passaggi obbligatori.
E’ chiaro che come amministratore mi trovo nella condizione di scusarmi con i residenti ed i turisti per il disservizio. Abbiamo preferito mettere l’area in sicurezza che comprende gli scavi archeologici, dei bagnanti, della gente che passeggia sulla strada e anche le abitazioni. Aspettiamo solamente la presentazione del progetto sopra indicato per chiedere immediatamente i fondi per la messa in sicurezza.
Questi sono lavori che dovevano essere effettuati anni fa. Oggi, purtroppo – afferma ancora Barone -, viviamo le conseguenze di ciò che la politica non ha fatto nei tempi in cui il problema era già noto a tutti ed era risolvibile con più semplicità. Il Sindaco rassicura inoltre che non saranno ripetuti gli errori del passato in materia di ripascimento della spiaggia e consolidamento del costone.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI