Guatemala. Regolamento di conti, 5 persone uccise in fattoria.

Tempo di lettura: 2 minuti

Regolamento di conti, secondo la Polizia Civile Nazionale (PNC) del Guatemala avrebbe causato il massacro di 5 persone, due delle quali padre e figlio, proprietari di una fattoria nel villaggio Vega del Cobán, nel comune di Teculután situato a 120 chilometri dalla capitale. Né il Pubblico Ministero né la polizia hanno fornito informazioni circostanziate sull’accaduto, ipotizzando che la strage sia dovuta a un regolamento di conti. Gli altri 3 deceduti sarebbero maestranze agricole, in attesa di essere identificate. Le 5 vittime sarebbero state crivellate da armi da fuoco automatiche in diverse aree della fattoria. Secondo l’organizzazione non governativa Grupo de Apoyo Mutuo, nel 2021 il Guatemala ha registrato un aumento del 22% delle morti violente rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Il Guatemala, secondo le organizzazioni internazionali, è uno dei 15 paesi più violenti al mondo.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI