Territorio Ragusa e la ridotta attività sportelli comunali

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Movimento politico culturale Territorio di Ragusa, attraverso il responsabile Enti Locali, Michele Tasca, giudica assai negativamente la lentezza degli uffici comunali a ritornare alla normalità dopo le restrizioni per il ricevimento dell’utenza nel periodo dell’emergenza pandemica.
“Mentre riaprono i ristoranti e si va verso la zona bianca, con allentamento del coprifuoco, mentre banche e uffici hanno allentato le rigide misure di accesso, gli uffici comunali restano blindati, con accesso solo su appuntamento, peraltro difficile da concordare perché spesso non rispondono ai numeri di telefono indicati.
Territorio rileva come, proprio in questo periodo, stanno arrivando avvisi di pagamento con precise scadenze non procrastinabili” sottolinea Tasca che aggiunge:
“La gente, ancora scossa dalla lunga emergenza pandemica è disorientata, inoltre si è diffusa la voce che il Comune avrebbe stabilito accordi con i CAF per l’assistenza all’utenza ma, in realtà sono stati chiusi accordi solo con tre CAF, per cui accade che qualcuno vada presso i CAF e si vede respingere la richiesta di assistenza.
Anche questa questione dell’accordo con i CAF si tira avanti da mesi, gli uffici di assistenza fiscale delle maggiori organizzazioni datoriali hanno inviato una nota al Comune nella quale, pur esprimendo l’apprezzamento per le proposte di accordo, considerate positive e condivisibili, ritengono di non poter avviare la collaborazione prima del mese di ottobre per esigenze legate ad alcune criticità, fra le quali alcune condizioni da definire, l’esigenza di provvedere solo al servizio IMU/TASI inseribile fra le attività attuali dei CAF, esigenze organizzative indispensabili che rendono difficoltoso l’avvio immediato della collaborazione.
Alla luce di tutto questo, considerando che, forse, anche l’accordo con i CAF non è stato gestito, in fase di trattativa, nel migliore dei modi, si rende necessario facilitare il rapporto diretto con gli sportelli degli uffici comunali, per agevolare l’utenza in questo particolare periodo, nel quale il Comune ha voluto immettere anche diversi avvisi di pagamento relativi a posizioni degli anni passati”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI