Karate. Nazionale italiana senior si distingue in Croazia assieme all’ibleo Panagia

Tempo di lettura: 2 minuti

Gli Europei 2021 di karate, che si sono svolti questo fine settimana a Porec (Croazia), hanno visto ancora una volta gli azzurri salire sul podio nel kata maschile, con Alessandro Iodice, Gianluca Gallo e il Vittoriese Giuseppe Panagia che conquistano il bronzo superando nettamente la Slovenia con il punteggio di 25 a 23,4 eseguendo in finale la tecnica Kanku Sho (guardando il cielo), lo stesso kata eseguito in Spagna nel 2019 ai campionati Europei. “Siamo soddisfatti – commenta Panagia -, abbiamo perso contro la Turchia nelle semifinali ma di pochissimi decimi, stiamo lavorando bene e siamo convinti che nelle prossime competizioni lotteremo alla pari. Ora ci godiamo il bronzo, poi torneremo a lavorare da singoli, saremo avversari ai prossimi campionati Italiani che si terranno ad Ostia dal 9 all” 11 luglio”.Si tratta dell’ennesimo risultato di grande livello per il terzetto azzurro.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI