I “sabati letterari” di Giugno al Caffè Quasimodo di Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Riprenderanno nel mese di giugno gli appuntamenti dei “sabati letterari” al Caffè Quasimodo di Modica, già previsti nel quadro della Stagione culturale 2020-21 del circolo culturale modicano, e proposti sulla base della situazione della pandemia.
Gli appuntamenti si svolgeranno nel rispetto delle norme anti covid 19 e si terranno all’aperto nell’Atrio Comunale di Modica
Quattro gli appuntamenti in programma. Si comincia il 5 giugno, alle 18.30, con la presentazione del romanzo del pozzallese Nicola Colombo “Il tempo e le storie di Hugo”, mentre il 12 giugno l’appuntamento vedrà un Omaggio a Dante nella ricorrenza dei 700 anni dalla morte con interventi, lettura di canti danteschi, esposizione di quadri di pittori iblei che parteciperanno nella prossima estate a Milano, Parma, Firenze, Ravenna, Verona e Matera alla Mostra Nazionale dedicata alla Divina Commedia.
Nel sabato letterario del 19 giugno verrà presentato il libro di poesia di Antonella Monaca, componente del Caffè Quasimodo, dal titolo “Nave Crociera Speranza”, una raccolta che traduce in versi sensazioni, emozioni e crisi di questo tempo pandemico.
L’appuntamento di sabato 26 giugno vedrà la presentazione di due libri del Presidente del Caffè Letterario Quasimodo, Domenico Pisana, pubblicati di recente: “Nella trafitta delle antinomie” (poesie), e “Viaggio nell’area aretusea. Percorsi critici di poesia, narrativa e saggistica”. Anche nel mese di luglio sono in programma altri appuntamenti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI