Intervento in radiologia interventistica vascolare su varicocele

Tempo di lettura: 2 minuti

All’ospedale “Giovanni Paolo II“– Ragusa è stato compiuto, per la prima volta, un intervento di Radiologia interventistica vascolare per il trattamento di varicocele maschile su un giovane paziente, che, in tal modo, ha evitato un trattamento chirurgico classico.

Una procedura effettuata in sala angiografica dal dott. Andrea Boncoraglio, radiologo interventista dell’equipe della UOC Radiologia – direttore Francesco Floridia – con la supervisione del prof. Antonello Basile, Direttore dell’Istituto di Radiologia del Policlinico dell’Università di Catania.

Questa innovativa procedura mini-invasiva è in grado di risolvere la patologia senza incisioni chirurgiche, in anestesia locale, in D.H. e, inoltre, riduce il tasso di recidive rispetto alla chirurgia.

«Si aggiunge un ulteriore tassello nel miglioramento della qualità delle cure e nell’offerta di servizi ai Cittadini, da parte dell’ASP di Ragusa.» sottolinea il direttore generale dell’Asp, Angelo Aliquò.

nella foto l’equipe dell’UOC di Radiologia

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI