La Rosa denuncia nuovi atti di vandalismo alla Villa comunale di Vittoria

Tempo di lettura: 2 minuti

Vandalismo alla villa comunale di Vittoria. Il presidente del Mpsi e responsabile provinciale Enti locali della Lega Ragusa, Andrea La Rosa, punta l’indice sulle condizioni di uno dei siti attrezzati a verde più belli e suggestivi della Sicilia. “La villa comunale – afferma La Rosa – è stata spesso oggetto di diversi atti vandalici che, sommati a un degrado palese che persiste da qualche tempo, non fanno altro che aumentare la preoccupazione dei fruitori del sito. Una situazione indescrivibile ma che, purtroppo, si propone, quotidianamente, ai cittadini e a chi frequenta il parco pubblico. Il nostro giardino comunale è tra i più belli e grandi dell’isola e con la precedente amministrazione si è cercato di renderlo quanto più vivibile possibile oltre che a garantirne pienamente la sicurezza per le famiglie e per tutti i cittadini che trascorrevano qualche ora all’interno. Era stato installato il nuovo percorso ginnico oltre a garantire la manutenzione costante dei giochi per i bambini. Ecco perché riteniamo sia intollerabile che la villa sia presa d’assalto, ormai quasi con frequenza quotidiana, dai vandali che distruggono i giochini, i cestini e imbrattano i muri con vernice spray nel corso della notte. Ma possiamo credere che i custodi non abbiano segnalato a palazzo di Città l’incuria e il degrado in cui versa il sito? Hanno denunciato il proliferare dei disservizi? E’ necessario, come abbiamo già chiesto, potenziare i controlli e riprendere l’idea della precedente amministrazione comunale tesa a far sì che la videosorveglianza potesse incrementarsi. Siamo certi che la comunità vittoriese saprà isolare questi teppisti che danneggiano tutti noi e che hanno ingaggiato una sorta di sfida contro le regole. Sfida che perderanno perché noi continueremo a lavorare per rendere la villa ancora più bella. La comunità vittoriese saprà fare quadrato rispetto a quella che si annuncia una vera e propria battaglia di civiltà, decoro e rispetto del bene comune. Nei prossimi giorni faremo un sopralluogo simbolico alla villa comunale al fine di chiedere anche un rafforzamento dei controlli da parte delle forze dell’ordine. Sono sicuro che, come già avvenuto in passato, si riuscirà a stabilire una sinergia proficua a tutela della città”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI