Comiso. Riconsegnata alla città la villa comunale

Tempo di lettura: 2 minuti

Riconsegnata ufficialmente alla città di Comiso, la villa comunale. Il polmone verde più grosso è dotato di sistemi illuminanti con pannelli solari, video sorveglianza e la presenza fissa di vigili urbani e ispettori ambientali.

“Consegniamo ai comisani un polmone verde riqualificato – dichiara Roberto Cassibba, assessore ai lavori pubblici – grazie ad un finanziamento europeo stanziato alla fine della scorsa sindacatura. Si tratta di 600 mila euro che sono stati impegnati nell’arricchimento del parco giochi per bambini, nella realizzazione di un’area di sgambamento per cani, nella riqualificazione di tutto il verde e nella realizzazione di un centro polivalente a servizio del comune di Comiso, che è stato realizzato nell’ex edificio dell’ufficio di collocamento. Vorrei puntualizzare – ancora Cassibba – che sono in dirittura d’arrivo anche i progetti realizzati da questa amministrazione, quali il tetto della piscina comunale, la riqualificazione della scuola materna Don Bosco, quella del teatro comunale e, da qui a breve, consegneremo i lavori per la bretella di congiungimento tra la stazione ferroviaria e l’uscita della città”.

“ E’ uno spazio verde per la città e della città- aggiunge l’assessore all’ambiente, Biagio Vittoria-. Appartiene a tutti noi come se fosse casa nostra e dobbiamo averne cura. Da parte mia, dell’amministrazione, c’è l’impegno di curare puntualmente il verde pubblico per mantenerne il decoro e la pulizia, di provvedere alla sorveglianza tramite le video camere e grazie alla presenza costante di vigili urbani ed ispettori ambientali volontari. Mi auguro, che tutti i cittadini vivano e condividano questo polmone verde che da oggi diventa un vero giardino pubblico”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI