Rigenerazione Urbana. Lorefice (M5S): “Al via le domande”

Per i Comuni con più di 15.000 abitanti
Tempo di lettura: 2 minuti

“E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il modello informatizzato per la presentazione della domanda per i contributi relativi al triennio 2021-2023 a favore dei comuni con più di 15.000 abitanti, dei capoluoghi di provincia e delle città metropolitane, per la realizzazione di progetti di rigenerazione urbana.”
Ne dà notizia la presidente della Commissione Affari Sociali della Camera Marialucia Lorefice (m5s), che nelle scorse settimane aveva annunciato questa importante iniziativa inviando una lettera ai sindaci della provincia di Ragusa e che ora comunica la pubblicazione sul sito del Ministero dell’Interno del Decreto ministeriale del 2 aprile 2021 con le modalità di presentazione delle domande.”

“Nella Legge di Bilancio – spiega Lorefice – abbiamo stanziato ben 8.5 miliardi di euro per coprire le spese per interventi di rigenerazione urbana dal 2021 al 2034, 150 milioni di euro sono a disposizione per l’anno in corso e verranno erogati per tre tipologie di progetti: manutenzione per il riuso di aree pubbliche e di strutture edilizie esistenti per finalità di interesse pubblico; miglioramento della qualità del decoro urbano e del tessuto sociale ed ambientale; mobilità sostenibile.

Ricordo che ciascun ente può fare richiesta di contributo per uno o più interventi nel limite massimo di: 5.000.000 di euro per i comuni con popolazione da 15.000 a 49.999 abitanti; 10.000.000 di euro per i comuni con popolazione da 50.000 a 100.000 abitanti; 20.000.000 di euro per i comuni con popolazione superiore a 100.000 abitanti e per i comuni capoluogo di provincia o sede di citta’ metropolitana. I fondi, inoltre, potranno essere impiegati per coprire le spese di progettazione esecutiva delle opere.

La scadenza del bando è prevista per il 4 giugno p.v.
Auspico che gli amministratori locali e le associazioni di categoria facciano squadra per non sprecare questa occasione per attrarre nuove risorse economiche e destinarle a progetti utili per la collettività.” Conclude Lorefice

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI