Al Cimitero di Ragusa creata camera mortuaria

Tempo di lettura: 2 minuti

Al Cimitero di Ragusa Centro è operativa una nuova camera mortuaria che l’Amministrazione comunale ha ritenuto opportuno realizzare per accogliere in un ambiente più ampio e decoroso, con la possibilità di potere utilizzare sei nuove celle frigorifere, le salme prima della loro tumulazione. La struttura è stata benedetta stamane dal Parroco della Cattedrale di San Giovanni Battista, Don Giuseppe Burrafato, alla presenza del sindaco Peppe Cassì, dell’assessore ai servizi cimiteriali Giovanni Iacono, del presidente del Consiglio Comunale Fabrizio Ilardo e della consigliera comunale Giovanna Occhipinti.
“L’Amministrazione comunale – ha affermato il sindaco Peppe Cassì – ha ritenuto giusto realizzare questa nuova camera mortuaria per dare la possibilità ai familiari che accompagnano per l’ultimo saluto i propri cari, prima della loro inumazione, di utilizzare una struttura più adeguata. Siamo quindi soddisfatti di essere riusciti a dare alla città questo nuovo importante servizio”.
“Quello di oggi – ha aggiunto l’assessore Giovanni Iacono – con la benedizione della nuova struttura che quindi diviene operativa, è un momento importante; le camere mortuarie sono inserite nei piani regolatori dei cimiteri come elemento fondamentale e quella che il Cimitero di Ragusa ha finalmente a disposizione, è una camera mortuaria completamente diversa da quella vecchia che era stata realizzata oltre un secolo e mezzo fa e quindi ormai inadeguata a tale scopo ma il cui spazio sarà recuperato per fornire altri servizi. Da anni si chiedeva una nuova camera mortuaria e questa Amministrazione guidata dal sindaco Cassì ha voluto affrontare e dare una soluzione a questo annoso problema. Un ringraziamento particolare per il raggiungimento di questo importante obiettivo va ai tecnici ed a tutti i dipendenti dei servizi cimiteriali del Comune che si sono adoperati in tale direzione.”

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI