Weekend ricco di podi per la Kudos Modica

Tempo di lettura: 2 minuti

Intensa gioia per la Kudos Ginnastica Artistica Modica che, alla seconda prova del Campionato a Squadre Silver, svoltasi a Ragusa il 27 e 28 marzo, ha ottenuto 3 primi posti e 2 secondi posti.

Successi costruiti in allenamento dove le giovani ginnaste Kudos hanno riprovato innumerevoli volte gli esercizi da gara sotto l’occhio attento dei Tecnici Cristina Rivarolo e Angelo Floridia.

“Abbiamo presentato cinque squadre…”, dice il Presidente della Kudos Elisabetta Puglisi, “… e tutte le nostre ginnaste hanno ben figurato durante questa due giorni di gara e per questo sono molto contenta dell’ottimo lavoro svolto in palestra dai nostri atleti e tecnici”.

Questo week end di gara ha visto salire sul gradino più alto del podio la Squadra LB3 Allieve composta da Careno Francesca, Giannone Sofia, Lopes Costanza, Scivoletto Greta, Terranova Giorgia e Viola Adriana; la Squadra LB3 Junior con le ginnaste Firera Gloria, Giannone Nicoletta e Termini Giuliana e la Squadra LC3 Junior composta da Blandini Federica, Cassarino Miriam, Galazzo Alessia, Giannone Martina, Maggio Sofia e Poidomani Marta.

Si classificano al secondo posto la Squadra LD Junior con le ginnaste Cerruto Francesca, Fidone Ester, Garofalo Gabriella e Iachininoto Mariagrazia e la Squadra LC Allieve composta da Agosta Martina, Bassanich Gaia, Cappello Sofia e Fidone Ersilia.

Felici dei risultati ottenuti, da domani, in palestra, l’attenzione si sposta ai Campionati Regionali Individuali previsti per l’inizio di Aprile.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI