Rifinanziamento Legge Ibla e premialità. Soddisfatto il Pd Ragusa

Tempo di lettura: 2 minuti

“La segreteria cittadina del Partito Democratico esprime soddisfazione e si congratula con l’on. Nello Dipasquale per il rifinanziamento della legge speciale per Ragusa Ibla e l’inserimento del Comune di Ragusa tra i destinatari della ripartizione di una premialità per quegli enti locali che hanno stabilizzato i propri dipendenti nel periodo 2008-2016”. Così, i componenti la segreteria cittadina del PD di Ragusa commentano la settimana di lavori parlamentari all’Assemblea Regionale Siciliana appena conclusasi sulla legge di stabilità finanziaria della Regione. La norma ancora non è stata esitata definitivamente dal Parlamento siciliano, ma questi due provvedimenti sono entrati già nel testo finale della legge.
“Sappiamo che, ogni anno che passa, è sempre più difficile ottenere il rifinanziamento della legge 61/81 sul quartiere barocco di Ragusa – commentano – ma l’impegno del nostro on. Nello Dipasquale, nel 2018, ha permesso di creare un nuovo “capitolo”, chiamiamolo così, una riserva interna alla Finanziaria da rimpinguare volta per volta e così sarà anche per il 2021. È merito dell’on. Dipasquale, inoltre, l’inserimento del Comune di Ragusa tra quelli destinatari della ripartizione del milione di euro per i Comuni che hanno stabilizzato i propri dipendenti perché la norma, inizialmente, si rivolgeva solo alle stabilizzazioni effettuate tra il 2010 e il 2016. Un emendamento del nostro parlamentare, invece, ha fatto modificare questo limite temporale anticipandolo al 2008 e cioè l’anno in cui, primo in Sicilia, il Comune di Ragusa, proprio nella sindacatura Dipasquale, avviava il processo di stabilizzazione dei dipendenti. Il milione di euro a disposizione – aggiungono – sarà ripartito tra gli enti in base a quanto questi hanno sostenuto negli anni in seguito alla stabilizzazione dei precari. È facile intuire che il Comune di Ragusa, essendo stato il primo a operare in tal senso, probabilmente riceverà una parte cospicua di queste risorse”.
“L’azione degli esponenti del Partito Democratico ragusano – concludono – continua a ottenere risultati per la comunità, a dimostrazione del fatto che c’è chi fa buona politica a favore del proprio territorio a prescindere da chi, in quel momento, stia governando la città. Da questo modo di agire in politica qualcuno a Palazzo dell’Aquila dovrebbe cominciare a trarre insegnamento”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI