Appostate risorse per i riconoscimenti di Borghi più belli d’Italia

Tra questi vi potrà partecipare anche Monterosso Almo
Tempo di lettura: 2 minuti

L’articolo 38 della Finanziaria all’Ars votato ieri sera in aula, proposto, tra gli altri, dal deputato regionale Orazio Ragusa, prevede un appostamento di risorse economiche per quei comuni che hanno conseguito il riconoscimento di “Borgo più bello d’Italia”. In tutto, sono stati destinati 1,3 milioni di euro e le somme sono vincolate all’attivazione o al potenziamento di interventi e servizi di accoglienza e promozione territoriale e turistica. Il tetto massimo della somma concessa a ogni comune non può essere superiore a 100mila euro. “Tra questi comuni, per quanto riguarda l’area iblea – sottolinea l’on. Ragusa – c’è anche Monterosso Almo che, non appena la Finanziaria sarà esitata, potrà attingere al fondo per migliorare ancora di più l’aspetto legato al marketing territoriale. E’ una opportunità che merita di essere sfruttata nella maniera migliore. Sono certo che l’Amministrazione comunale monterossana farà il possibile per rispondere presente a questa importante sollecitazione, trovando la via giusta per concorrere all’acquisizione delle risorse economiche in questione”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI