Pallamano. KeyJey Ragusa: arriva il Mascalucia

Tempo di lettura: 2 minuti

Indispensabile un pronto recupero in casa della KeyJey Ragusa che domani, sabato 27 febbraio, dopo la sconfitta subita sabato scorso sul campo dellOrlando Haenna, sarà impegnata, nel campionato nazionale di Serie A2 di pallamano maschile, tra le mura amiche con il Mascalucia. La gara prenderà il via alle 19. Il sette allenato da Mario Gulino, sul parquet della palestra Sebastiano Parisi, dovrà gettare da subito il cuore oltre lostacolo per avere ragione di un avversario che in classifica ha quattro punti in più (dieci quelli della formazione etnea, sei quelli della compagine iblea) e che, di certo, arriverà nel capoluogo ibleo con il segretointento, ma poi non tanto, di portare a casa lintera posta in palio. Dobbiamo, a tutti i costi affermano dalla KeyJey Ragusa invertire la tendenza, cambiare marcia e conquistare i punti che si rendono necessari per vivere questa fase della stagione in piena tranquillità. Siamo alla seconda giornata del girone di ritorno e dovremo cercare di gestire il momento con la piena consapevolezza dei nostri mezzi. Sappiamo che abbiamo attraversato un momento difficile a causa delle carenze dorganico determinate dagli infortuni. Ma, allo stesso tempo, stiamo cercando di recuperare la migliore condizione per fare valere il fattore campo, come in questa occasione. Adesso, non possiamo sbagliare e dobbiamo dare il massimo per recuperare tutti quei punti, troppi per la verità, persi per strada. La KeyJey Ragusa si muove, dunque, su un fronte ben preciso nel tentativo di consolidare gli schemi provati e riprovati in allenamento così da fornire al gruppo tutte le possibilità per la crescita del gioco che, in occasioni del genere, si rendono più che mai necessarie. 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI