Modica, Versi di Luce. Chiacchierata culturale con Nausica Zocco

Al Festival internazionale di CinemaPoesia per presentare l'ultimo libro "Diciotto secondi"
Tempo di lettura: 2 minuti

Appuntamento culturale atteso nella programmazione del “Versi di Luce” (che si terrà in streaming nei giorni 26, 27 e 28 febbraio) è quello dedicato a “Diciotto secondi”, l’ultimo libro di Nausica Zocco.
Il libro, pubblicato in piena pandemia, sta percorrendo le strade più insolite e svariate, con una promozione e divulgazione che stanno coinvolgendo i lettori attraverso i social, gli incontri web dedicati, il passaparola, oltre che con la distribuzione tramite gli stores, le librerie online e quelle fisiche accreditate nel territorio nazionale.
Alla chiacchierata su “Diciotto secondi” interverranno, oltre all’autrice, anche la professoressa Marianna Cannizzaro e una lettrice d’eccezione, Catia Giunta.
Gli spunti per discorrere saranno molteplici, tutti legati da un unico filo conduttore che verrà sfiorato e svelato nel corso dell’appuntamento in programma venerdì 26 febbraio a partire dalle ore 18.30.

Riprendendo la sinossi del libro:
“Arrì deve il suo nome ad una leggenda piaciuta a suo padre.
Lei, anima inversa, non razionale, imperterrita, lei che ha disfatto letti, si è pulita il cuore a morsi ed è andata punto e a capo, come nei copiati in quarta elementare.
Le accade qualcosa, in un determinato momento, in un luogo ben preciso, lontana da casa, lontana dal suo mare.
Ed è proprio il desiderio di un viaggio al contrario (compiuto realmente?) che suscita l’imprevisto e lo stupore per una confessione resa di getto.
D’altronde, tutti meritano uno stacco, una tregua, uno spazio di “diciotto secondi” sotto questo cielo per capire, per confessare un pensiero, per esprimere un desiderio o anche solo per abbracciare qualcuno e sorridergli.
Quei secondi resteranno fatti d’istanti e non saranno mai distanti.
Non si può mai dire: Arrì conosce bene il suo passato, ma sapere cosa succede nella sua testa è un’altra faccenda.
È arrivato il tempo per perdonarsi e quei diciotto secondi sembrano misurati, calcolati, ma si tratta di una benevola coincidenza, come quello stesso giorno che per diciotto minuti sarebbe stato ancora il giorno prima.
Si vive una volta sola, si rinasce una volta ancora, per salvarsi volta dopo volta, ogni volta.”

L’appuntamento/chiacchierata con “Diciotto secondi” sarà accessibile venerdì 26 febbraio dalle ore 18.30 nel sito www.versidiluce.com, cliccando nel link di riferimento.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI