Ragusa. Inaugurato al Selvaggio il murale in memoria dei due tifosi scomparsi

Tempo di lettura: 2 minuti

Un pomeriggio diverso dagli altri. All’insegna della passione comune per il calcio e, soprattutto, per i colori azzurri del Ragusa. Per onorare la memoria di due ultrà che hanno fatto la storia, letteralmente, del movimento del tifo in città. Mario Tumino e Giorgio Licitra sono mancati prematuramente. C’è, però, chi ha deciso di volerli onorare per sempre. E per questo motivo è stato realizzato il murale sul prospetto esterno dello stadio “Aldo Campo” di contrada Selvaggio, quella che, per loro, era una sorta di seconda casa. Un progetto voluto dai tifosi azzurri e autorizzato dall’amministrazione comunale. Ieri, le famiglie dei due ultrà e l’amministrazione comunale, il sindaco Giuseppe Cassì, l’assessore allo Sport, Eugenia Spata, e il consigliere comunale Daniele Vitale, che ha curato le procedure realizzative del murale, si sono ritrovati nei pressi dello stadio per inaugurare il suggestivo manufatto. Per l’occasione, il sindaco ha consegnato una targa alla famiglia Licitra e lo stesso ha fatto l’assessore Spata con la famiglia Tumino per celebrare ancora di più la memoria dei due giovani ragusani. “E’ stato un momento molto commovente – spiega Vitale – e, allo stesso tempo, doveroso dopo che il murale era stato completato ormai da qualche settimana. Mario e Giorgio rimarranno, dunque, nel cuore di tutti gli appassionati di sport della nostra città, ricordando la grande attenzione che nutrivano nei confronti dei sodalizi sportivi di Ragusa le cui vicende hanno seguito con la massima abnegazione in tutte le circostanze, condividendone gioie e dolori. E’, inoltre, un segnale importante per tutti gli appassionati di sport, un momento che merita grande attenzione con l’auspicio che possano tornare i momenti di condivisione collettiva che ci consentano di tifare per le sorti delle formazioni sportive della nostra città”.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI