Agrigento. Operazione “Kerkent”, 20 condanne, 8 assolti

Tempo di lettura: 2 minuti

Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Agrigento, Fabio Pilato, ha accolto l’impianto accusatorio del procuratore aggiunto della Dda di Palermo Paolo Guido e dei sostituti Calogero Ferrara, Pierangelo Padova e Claudio Camilleri, ed ha inflitto venti condanne per oltre 300 anni di carcere. Ci sono pure otto assoluzioni rispetto alle richieste della Procura.

Ad Antonio Massimino, tornato libero dopo le due condanne rimediate nelle operazioni “San Calogero” e “Akragas”, e che secondo l’accusa avrebbe rimesso in piedi la cosca, è stata comminata la pena più alta, venti anni di  carcere.

fonte siciliaonpress
© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI