Taiwan: nonostante la pandemia record di esportazioni hi-tech

Tempo di lettura: 2 minuti

Tra i competitor internazionali, dopo il già citato Israele, Taiwan grazie all’export tecnologico ha registrato un livello record di domanda di prodotti hi-tech.  Secondo il ministero degli Affari economici di Taiwan, le esportazione nel 2020 hanno raggiunto livelli ritenuti impensabili, nonostante l’imperversare della pandemia. Una forte impulso è arrivato soprattutto dall’annuncio di nuovi prodotti da parte dell’azienda di Cupertino (smartphone) nella seconda metà dell’anno. Gli ordini a dicembre sono aumentati del 38,3% (in linea con i dati di Israele, partner tecnologico di Taiwan) su base annua per 60 miliardi di dollari, livello record, superando di gran lunga le previsioni degli analisti. Mentre le esportazioni negli ultimi 20 anni sono aumentate del 10,1%  per 533,66 miliardi di dollari, considerato un altro grande traguardo. Il ministero degli Affari economici ha sottolineato che gli ordini nel primo trimestre 2021, a parte le incerte relazioni commerciali tra Usa e Cina e la pandemia, le esportazioni di prodotti ad alta tecnologia e la ripresa globale dell’economia dovrebbero rimanere su eccellenti livelli di competitività.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI