Hufeld: Il settore bancario tedesco è “relativamente” sano.

Tempo di lettura: 2 minuti

Felix Hufeld, Presidente della German Federal Financial Supervisory Authority, già a Capodanno aveva sostenuto che il settore finanziario tedesco era  estremamente debole ancora prima dello scoppio della pandemia. “Le banche potrebbero non essere in grado di sopravvivere alla crisi, anche se nel complesso, il settore bancario tedesco è relativamente sano” ha affermato Hufeld. Dalla crisi finanziaria del 2009, il settore bancario ha mantenuto bassi margini di profitto a causa della forte concorrenza, della saturazione del mercato e dei tassi di interesse costantemente bassi. Inoltre, se il sostegno alle imprese da parte del governo venisse a mancare il rischio è che alle banche restino in pancia grandi quantità di crediti inesigibili. “Il settore bancario può essere, nel complesso forte, ma non tutte le banche lo sono. Il timore è proprio questo. Potremmo assistere in futuro a una serie di ondate di espansione dei debiti inesigibili” ha concluso Hufled. 

 

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI