Approvati a Ragusa due progetti del Servizio Civile Universale

Per il secondo anno consecutivo
Tempo di lettura: 2 minuti

Per il secondo anno consecutivo il Comune di Ragusa in collaborazione con A.S.SO.D, ha avuto approvato due progetti di Servizio Civile Universale che prevede complessivamente l’impiego di 50 giovani volontari.
A renderlo noto è l’Assessore allo sviluppo di comunità Giovanni Iacono che dichiara: i due progetti approvati “Ragusa – comunità sicura” e “Karat” rappresentano la prosecuzione dell’impegno dell’Ente negli ambiti della Protezione Civile, dello sviluppo di comunità, coesione sociale, valorizzazione del nostro patrimonio culturale ed ambientale. “Karat “ fa parte del programma Heritage Ibla, mentre “Ragusa – comunità sicura” fa parte invece del programma Iblei resilienti. Entrambi i programmi comprendono anche progetti del Comune di Santa Croce Camerina.”

“Karat” prevede l’impiego di trentadue giovani nelle sedi comunali di Piazza San Giovanni, Corso Italia, del Castello Donnafugata, degli assessorati al Turismo e Servizi Sociali nell’ambito della promozione e accoglienza turistica, del censimento e valorizzazione del patrimonio (immobiliare e culturale), del servizio di informazioni alla cittadinanza, promozione del patrimonio culturale e sociale della nostra comunità.
Diciotto saranno invece giovani utilizzati per “Ragusa – comunità sicura”, progetto che prevede l’impiego degli stessi nelle sedi della Protezione Civile di Ragusa di Viale Colaianni e di Marina di Ragusa in Via Brin per attività che nel corso dell’anno svilupperanno a supporto della Protezione Civile in materia di prevenzione rischi ed aggiornamento del Piano Protezione Civile.

“I giovani del Servizio Civile Universale utilizzati del Comune di Ragusa nel corso del 2020 – dichiara l’assessore Giovanni Iacono – hanno fornito il loro prezioso supporto non solo all’ASP con la quale abbiamo stipulato una convenzione per attività diverse nei mesi di lockdown ma anche in Prefettura per attività al servizio della cittadinanza. Ciò conferma la capacità del Comune e dell’assessorato allo Sviluppo di Comunità con la preziosa collaborazione dell’associazione A.S.SO.D, di attirare nuove risorse e conferma l’attenzione verso i giovani, che avranno l’opportunità di una esperienza significativa a favore della collettività in settori chiave quali la Protezione Civile, la coesione e lo sviluppo di comunità”.

Possono presentare domanda giovani che abbiano compiuto il 18° anno e non superato il 28° anno di età, iscritti al programma Garanzia Giovani.

Gli aspiranti operatori volontari potranno presentare la domanda di partecipazione esclusivamente attraverso la piattaforma Domanda on Line (DOL) raggiungibile tramite PC, tablet e smartphone all’indirizzo https://domandaonline.serviziocivile.it.

I Giovani possono iscriversi al programma Garanzia Giovani al seguente link https://silavora.it/servizi/garanzia-giovani/

oppure presso i Centri Per l’Impiego

Per info complete www.garanziagiovani.gov.it

Le domande di partecipazione devono essere presentate entro e non oltre le ore 14.00 dell’8 febbraio 2021.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI