Ispica. Operazione Capodanno sicuro, due arresti per droga

Tempo di lettura: 2 minuti

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modica hanno tratto in arresto in flagranza di reato due fratelli per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
L’operazione dei militari si è svolta nel corso del dispositivo di controllo del territorio particolarmente rinforzato nelle giornate delle festività, periodo nel quale traffici illeciti di droghe possono incrementarsi notevolmente. I Carabinieri hanno intercettato il veicolo che si aggirava ad Ispica con a bordo il giovane ispicese di 33 anni e lo hanno sottoposto a perquisizione personale e veicolare. L’attività ha permesso di rinvenire un cospicuo quantitativo di stupefacente del tipo marijuana. I militari hanno perquisito anche l’abitazione di Ispica dove il giovane vive con il fratello di 30 anni, ed hanno rinvenuto ulteriori dosi di stupefacenti che ammontano complessivamente a: 2 chili e mezzo di marijuana, 57 grammi di funghi allucinogeni ed alcune dosi di sostanza denominata MD, nonché idoneo materiale per taglio e confezionamento. Tutta la droga ed una cospicua somma contante sono state poste in sequestro. La droga immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre diecimila euro. A memoria recente nel territorio modicano non si rinvengono sequestri tanto ingenti di droghe anche di diversa natura, rendendo l’operazione ancor più pregevole. I due giovani, sono stati arrestati e posti a disposizione del Pubblico Ministero di turno della Procura di Ragusa in attesa di giudizio.
Le operazioni volte al contrasto dei traffici illeciti sono svolte su tutto il territorio di competenza e si rivolgono alle fasce giovani della popolazione per scongiurare le gravissime conseguenze dell’assunzione di droghe.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI