Vittoria da “rossa” a gialla”. L’intervento del Pd cittadino

“Almeno si prosegua con la didattica a distanza sino alle vacanze natalizie e poi si riprenderà in presenza. La situazione resta delicata”
Tempo di lettura: 2 minuti

“Da oggi Vittoria è zona gialla. Siamo passati, come se niente fosse, da una situazione di dura restrizione, fino a ieri zona rossa, a un’altra in cui, invece, il contenimento delle misure di contagio è più leggero. E’ vero che il numero dei casi è calato. Ma è opportuno, adesso, proprio per non sprecare i sacrifici compiuti da tutti, che si trovino i sistemi più adeguati al fine di evitare l’arrivo di nuove ondate epidemiche nella nostra città”. E’ quanto afferma, in un documento, la segreteria cittadina del Partito Democratico di Vittoria. “Prendiamo atto – continua la nota – dell’ordinanza della Commissione straordinaria con cui si dispone la chiusura delle scuole comunali sino al 7 dicembre. Riteniamo che il Governo regionale, dopo avere imposto la zona rossa nella nostra città, dovrebbe adottare ulteriori provvedimenti limitativi, proprio con riferimento alla scuola, facendo sì che la didattica a distanza prosegua, almeno, per tutto il periodo natalizio e quindi il ritorno in classe si concretizzi a partire dal mese di gennaio. Sarebbe, secondo noi, un modo per evitare potenziali situazioni di contagio. Ci appelliamo, in ogni caso, ai nostri concittadini affinché le regole della zona gialla possano essere seguite in maniera attenta e puntuale per evitare un nuovo incremento delle situazioni a rischio che abbiamo visto quanto abbiano pesato in termini di vite umane, un tributo molto doloroso che nessuno di noi deve essere più disposto a pagare”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI