Saluto di commiato al docente modicano Domenico Pisana

“Una figura poliedrica e di alto profilo intellettuale a morale”
Tempo di lettura: 2 minuti

Questa mattina presso l’Istituto “Galilei – Campailla” di Modica, il Preside, Sergio Carrubba, la vice preside Marilisa Di Martino e la Dirigente dei servizi amministrativi, Piera Garofalo, hanno dato, a nome di 52 persone, tra docenti e personale ATA, un saluto di commiato al docente modicano Domenico Pisana, che dopo 40 anni di servizio è andato in pensione lo scorso primo settembre. Un saluto molto ristretto, che, a causa della emergenza covid, si è svolto nell’ingresso della scuola.
Il Preside ha consegnato al docente una pergamena e un regalo consistente in una somma di denaro, che Domenico Pisana ha deciso di devolvere alla Caritas parrocchiale della Chiesa della Madonnina delle Lacrime per iniziative di solidarietà. Queste le parole contenute nella pergamena che la scuola ha consegnato al docente:

“ Carissimo Domenico,
in un momento storico in cui i rapporti interpersonali si sono modificati, riducendosi all’essenzialità e la parola rimane l’unico conforto, quasi valore assoluto, in grado di annullare le distanze ed alimentare la fiamma dei sentimenti, desideriamo esprimere la nostra attestazione di stima nei tuoi confronti e, nel contempo, un augurio di serenità per la tua vita futura che, sappiamo, sarai capace, come sempre, di arricchire di contenuti e di saldi valori.
Nella nostra Scuola hai sempre avuto le caratteristiche di una figura poliedrica, dalla personalità forte, decisa e generosa; sei stato il Professore, il poeta, il saggista, l’amico con cui affrontare qualsiasi argomento o disquisizione di alto profilo intellettuale e morale.
Aperto al mondo e disposto a sperimentare nuove strategie in campo educativo e didattico così come diverse modalità di relazione e confronto sul piano culturale, con la tua professionalità e l’autorevolezza che ti è propria, sei riuscito a conquistarti l’apprezzamento e il rispetto dei colleghi, degli studenti e del personale scolastico. Sempre incline all’ascolto, hai accompagnato gli alunni nel loro percorso di crescita, cercando di decodificare anche il linguaggio del non detto in modo da comprendere le loro paure, le loro incertezze per poi guidarli verso nuove esperienze fatte di consapevolezza e di dinamiche dialoganti con la città e il mondo esterno.
Confidando nell’importanza dell’intervento educativo, hai scelto i giovani come fulcro di molte iniziative culturali, progetti e dibattiti volti a promuovere la conoscenza di sé e il rispetto dell’alterità. In ogni momento della tua vita professionale, con l’apporto della tua serietà ed onestà intellettuale, con il coraggio delle tue idee e delle tue azioni, pur nella diversità, talora, delle posizioni assunte, ti sei adoperato a vantaggio della nostra Scuola al fine di contribuire in maniera fattiva al consolidamento della sua identità attraverso la costruzione di concrete e sempre nuove opportunità di crescita culturale e l’adesione a quel sistema di valori in cui la nostra comunità scolastica ha sempre amato riconoscersi ed identificarsi.
Hai condiviso con molti colleghi interessi professionali, ideali da perseguire, la tua passione per la letteratura e la poesia con versi di grande fascino e bellezza in cui l’io lirico ora si ripiega su se stesso ora diventa voce e urlo di un’umanità straziata e lacerata da ingiustizie, compromessi e sopraffazioni. Nel tuo lavoro quotidiano, i valori cristiani si sono intrecciati con quelli della grande tradizione umanistica, diventando, nel rapporto con studenti e colleghi, per ognuno in maniera diversa presupposto di dialogo, di condivisione ed espressione della propria autenticità”.

Con affetto,
il Dirigente, la DSGA, i Docenti e il Personale ATA dell’I.I.S. “Galilei- Campailla” di Modica.
Modica, 16 Novembre 2020

“Ringrazio il Preside, i colleghi e tutto il personale della scuola, afferma Domenico Pisana, per il loro pensiero e affetto che mi giungono graditi, e per le parole generose e cariche di sentimento che porterò con me nel prosieguo della mia esistenza. Spero prossimamente, appena lasciato alle spalle questo tempo di pandemia, di poterli incontrare tutti “di persona personalmente” come direbbe il buon Catarella del commissario Montalbano. Grazie di cuore!”
Al termine del saluto , Domenico Pisana ha omaggiato la scuola donando alla Biblioteca due sue recenti opere: Domenico Pisana. Scritti, interviste, epistole, poesie, Periferie Edizioni, 2018; Pagine critiche di poesia contemporanea. Linguaggi e valori comuni fra diversità culturali, Edizioni Il cuscino di stelle, 2019.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI