Contagi negli iblei. Cisl Fp: “Rafforzare relazioni sindacali”

Tempo di lettura: 2 minuti

“Siamo pienamente consapevoli dell’attenzione che la direzione generale dell’Asp di Ragusa sta profondendo in questa fase così delicata per fornire risposte all’utenza. L’attenzione e la determinazione nel fronteggiare la seconda ondata non può essere messa in discussione alla luce dell’impegno quotidiano e dell’adozione di misure specifiche. Ecco perché invitiamo i vertici dell’azienda sanitaria provinciale a non mollare la presa e a proseguire lungo questa stessa strada anche per evitare la diffusione dell’infezione virale da Covid fra il personale. Un rischio che non dobbiamo correre visto che tutto ciò finirebbe con il compromettere la continuità dei servizi di assistenza e cura”. E’ la sottolineatura che arriva dal segretario generale della Funzione pubblica Cisl di Ragusa e Siracusa, Daniele Passanisi, il quale si rivolge al manager Angelo Aliquò invitandolo ad andare avanti così come fatto finora, affrontando con la massima determinazione e concentrazione i rischi dell’incremento dei contagi da Covid. “Ragusa, rispetto ad altre Asp siciliane – dice ancora Passanisi – si è distinta, finora, per il meglio. Pur a fronte di una situazione emergenziale come quella attuale. Ecco perché chiediamo di fare quadrato e, ancora di più rispetto al passato, di rafforzare le relazioni e il dialogo tra le forze sociali e l’Asp di Ragusa. L’incremento dei contagi ci porrà sempre più nella condizione di doverci confrontare su questioni di stretta attualità. Nelle prossime settimane, serviranno dialogo, confronto e collaborazione col sindacato affinché le esperienze di tutti possano tornare utili a salvaguardare il più possibile la sicurezza e l’incolumità dei lavoratori e la salute dei cittadini. Siamo certi che il manager Aliquò fornirà risposte efficaci lungo questa direzione”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI