Modica, si dimette il coordinatore locale di Fratelli d’Italia

Tempo di lettura: 2 minuti

Emanuele Cavallo ha rassegnato le dimissioni da Coordinatore cittadino di Fratelli d’Italia di Modica.

Decisione maturata nel corso degli ultimi mesi e assunta dopo una riflessione sulla corrispondenza delle sue idee circa alcuni temi con quelle del partito.
“In particolare – spiega – non credo assolutamente nella svolta europea verso la costituzione di uno stato sovrano, verso la costruzione di un’Europa dei popoli, delle nazioni. Non ci credo perché manca la volontà dei governi membri e ne sono dimostrazione le scelte degli ultimi mesi su come affrontare la crisi economica conseguente alla pandemia, sulle quali nutrono dubbi per primi coloro che le hanno protocollate. E di queste ore il dubbio della Spagna, del Portogallo e finanche del nostro Governo che con tanta euforia ne aveva decantato la paternità presentandocele come una vittoria di un governo che aveva sbattuto i pugni sul tavolo.
In verità la pandemia ha dato l’ultima spintarella ad un sistema economico che già era al collasso per via di un altro virus, pericoloso tanto quanto il COVID 19….. iI neoliberismo sfrenato, il globalismo disordinato e la teoria del consumatore sovrano. Il debito ad oltranza delle famiglie e delle imprese finalizzato a drogare un sistema economico rivelatosi fittizio, quasi avulso dall’economia reale. Questi i risultati.
In questo schema, sposato dall’Europa, l’annichilimento della sovranità dello Stato ceduta alla grande finanza e alle istituzioni europee, difficilmente si potrà realizzare una politica sociale adeguata alla complessità del problema. Nessuna leva fiscale, nessuna sovranità monetaria, costretti a tagliare servizi di primaria importanza, e ne vediamo le conseguenze con la sanità, per rimanere dentro i parametri di Maastricht e dentro la moneta unica.
Dall’esperienza in Fratelli d’Italia – conclude Cavallo – mi porto dietro il bagaglio umano di una comunità molto coesa, trasparente, corretta e leale, valori che hanno arricchito il mio percorso di vita.
Ringrazio la Dirigenza per la fiducia che mi hanno accordato in questi anni”.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI