Il candidato a sindaco di Vittoria, Aiello, va a processo

Tempo di lettura: 2 minuti

 L’ex parlamentare regionale Francesco Aiello, candidato sindaco alle prossime amministrative a Vittoria, va a processo con l’accusa di diffamazione aggravata. E’ stata, infatti, disposta la citazione diretta di Aiello il cui processo è fissato per il  15 marzo 2021. E’ accusato di affermazioni lesive nei confronti della commissione prefettizia che dopo lo scioglimento per mafia del Comune di Vittoria, governa la città ipparina.

Lo stesso Aiello ha pubblicato sul proprio profilo Facebook l’atto con cui il procuratore capo di Ragusa, Fabio D’Anna, a conclusione delle indagini dispone la citazione diretta a giudizio davanti al giudice monocratico.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI