Modica, lotta alla povertà. Al via il Progetto Pon Inclusione

A cura del Distretto Socio sanitario 45
Tempo di lettura: 2 minuti

E’ partita ufficialmente ieri l’azione C (Networking) del progetto “PON Inclusione” del distretto socio sanitario n 45 che comprende i Comuni di Modica (capofila), Ispica, Pozzallo e Scicli. A tenere a battesimo l’evento il Sindaco del comune capofila, Ignazio Abbate, il suo vice, il responsabile dei servizi sociali e la cabina di regia del Consorzio Solidalia che si occuperà dell’attuazione dell’azione. Il progetto prevede misure di inclusione attiva e di contrasto alla povertà e all’esclusione sociale. Suo intento primario è quello di rafforzare le reti di servizi per la presa in carico di famiglie e persone fragili. Un importantissimo lavoro di squadra che vedrà la presenza di professionisti del settore coordinati da Solidalia, impresa sociale di comunità che da 20 anni accoglie i progetti, le iniziative, il lavoro e l’impegno di alcune cooperative sociali operanti per la promozione umana, l’assistenza e l’inserimento sociale e lavorativo di persone in condizioni di bisogno e di emarginazione. “Voglio ringraziare tutti i protagonisti di questo stupendo progetto – ha commentato il Sindaco di Modica Ignazio Abbate – che conferma ancora una volta l’importanza del nostro Distretto Socio – Sanitario. Si tratta di un lavoro di squadra, della quale fanno parte stimati professionisti del settore, rappresentanti dei quattro comuni coinvolti e operatori che si occuperanno direttamente dell’assistenza alle persone svantaggiate attraverso diverse iniziative. L’impegno del Comune di Modica, in qualità di capofila del Distretto, sarà massimo perché crediamo fortemente nelle potenzialità del Pon Inclusione e nei risultati che si possono raggiungere attraverso la sua corretta applicazione”. Nei prossimi giorni verranno annunciati data e sede del convegno di apertura che presenterà agli interessati i dettagli del progetto e le modalità di svolgimento.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI