Ragusa. Assegnati computer portatili dalle famiglie Iacono e Giuffrè

In comodato d’uso gratuito agli istituti scolastici di Ragusa
Tempo di lettura: 2 minuti

I 300 Computer portatili che le famiglie Iacono e Giuffrè hanno donato alla città e consegnati al Comune con finalità benefica a sostegno delle famiglie che versano in stato di bisogno a seguito dell’emergenza sanitaria COVID -19 saranno ripartiti agli istituti scolastici cittadini per essere assegnati agli studenti dell’istruzione dell’obbligo, fino al biennio della scuola superiore. Ciò consentirà agli alunni beneficiari di potere partecipare pienamente all’attività didattica sia in presenza, sia in eventuale modalità DAD.
Tale decisione è stata presa dalla Giunta Municipale che con proprio provvedimento ha stabilito quindi di assegnare tali strumenti informatici in comodato d’uso gratuito alle seguenti scuole: Istituto “E. Berlinguer “ 33 pc, “F. Crispi” 27 pc, “M.Ventre” 25 pc, “P.Vetri” 30 pc, “Palazzello” 25 pc, “Quasimodo” 34 pc, “M.Schininà 30 pc, “Vann’Antò 38 pc, CIPIA 13 pc, Liceo Scientifico “E. Fermi” 10 pc, Istituto “Vico-Umbertto I-Gagliardi” 10 pc, Istituto “F.Besta” 10 pc, Istituto “Ferraris- Majorana” 10 pc. Con lo stesso provvedimento la Giunta Municipale ha anche deciso di riservare al Settore Servivi Sociali e Pubblica Istruzione n. 5 dei 300 pc portatili donati, per eventuali emergenze ed esigenze non preventivabili, da utilizzare in situazioni di bisogno o indigenza che dovessero presentarsi a carico dell’Ufficio.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI