Maltrattamenti in famiglia, ispicese condannato a quasi 5 anni

Tempo di lettura: 2 minuti

Quattro anni e nove mesi. Questa la condanna inflitta dal Tribunale di Ragusa nei confronti di un ispicese di 50 anni, accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni gravi e violazione degli obblighi di assistenza.   L’uomo è stato condannato anche all’interdizione dai pubblici uffici per cinque anni, oltre al  risarcimento dei danni alla parte civile, ovvero  la moglie e i tre figli minori, da liquidarsi in sede civile, con una provvisionale di 20.000 euro.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI