Italia e Venezuela uniti in preghiera

Tempo di lettura: 2 minuti

Sabato, 19 settembre, nella Chiesa Collegiata di Santa Maria di Betlem, a Modica, alle 19.00, sarà celebrata una Santa Messa Solenne con la Comunità italo-venezuelana dell’ex provincia di Ragusa: un momento di preghiera per incontrarsi ed essere vicini a quanti risiedono a Modica e a quanti hanno dovuto lasciare il proprio Paese.
La perdurante crisi economica che sta affrontando il Paese sud-americano, a causa delle tensioni politiche, si è riversata sulla popolazione che inerme affronta giornalmente privazioni e vive momenti di forte sofferenza materiale e spirituale. Molti modicani italo-venezuelani hanno, di recente, fatto rientro a Modica nell’attesa della normalizzazione politica che tardando ad arrivare li costringe lontano dai loro affetti e dal loro Paese.
La santa Messa sarà celebrata in onore di Nostra Signora di Coromoto, l’appellativo con cui viene pregata Maria nel paese sud-americano, una venerazione secolare che trova nella Chiesa di S. Maria di Betlem un ponte ideale tra due comunità geograficamente lontane ma spiritualmente vicine. L’invito alla celebrazione è rivolto a tutti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI