Modica. Premio Mamma dell’anno alle mamme dei cuginetti D’Antonio

Consegna questo sabato 12 settembre a Modica nell'ambito di E'vviva la Mamma
Tempo di lettura: 2 minuti

L’associazione culturale E’vViva la mamma e la comunità della Basilica Santuario della Madonna delle Grazie in Modica hanno deciso di conferire quest’anno il riconoscimento “Mamma dell’anno”, intitolato a Pinuccia Blandino, a due donne, due madri, che hanno accettato di essere presenti, nonostante il grande dolore che ormai è parte della loro vita, perché non si dimentichi mai cosa è accaduto quell’11 luglio del 2019. Sono Lucia Amato e Valentina Biundo, mamme di Alessio e Simone, i due cuginetti uccisi a Vittoria sull’uscio di casa. Le due donne chiedono di non dimenticare i loro bambini, travolti e uccisi mentre si trovavano seduti sui gradini della propria abitazione, mentre giocavano spensierati, ignari dell’imminente tragedia che avrebbe colpito le loro famiglie e tutta la comunità. Sangue, dolore, lutto: le due donne chiedono di ricordare cosa è successo quel terribile giorno e per quale motivazione, affinché quello che è accaduto possa smuovere le coscienze di tutti e soprattutto quella unanime di una grande collettività a cui noi tutti apparteniamo. Il concorso di poesia “E’vViva la Mamma”, in programma sabato sera 12 settembre nel piazzale della Basilica Santuario della Madonna delle Grazie a Modica, sarà come ogni anno un grande spettacolo ricco di emozioni. Giunto alla 17esima edizione, il concorso, dedicato alla figura di donna Raffaela Livia Fratantonio, vede, oltre alla premiazione dei componimenti vincitori, l’assegnazione di riconoscimenti a donne straordinarie. “Ogni anno abbiamo voluto assegnare un riconoscimento a mamme che hanno sostenuto con coraggio e determinazione i loro figli – spiega Giorgio Fratantonio, ideatore e curatore della nota manifestazione – Per citarne alcune: la mamma di Giovanni Caccamo, vincitore di Sanremo Giovani, o la mamma di Giorgio Avola, medaglia d’oro alle olimpiadi di Londra 2012, o ancora la mamma del giornalista Paolo Borrometi, insieme a mamme che hanno lottato per ottenere la verità sulla prematura scomparsa dei propri figli, come la mamma di Giulo Regeni, assassinato in Egitto”. La serata di gala dell’evento, proseguirà con la premiazione dei poeti vincitori e sarà anche arricchita da musica e spettacolo per consentire agli spettatori di vivere autentiche emozioni, con i versi delle poesie vincitrici, con tante note live e tante sorprese, il tutto con sedie distanziate e rispettando tutte le disposizioni di legge per garantire la buona riuscita dell’evento.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI