Vittoria, l’immobile abbandonato in Contrada Boscopiano……

Tempo di lettura: 4 minuti

La Commissione straordinaria del Comune di Vittoria, anche a seguito di determinazioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal Prefetto, riunitosi lunedì scorso, ha disposto accertamenti da parte della Polizia Municipale e dell’Ufficio Tecnico circa la situazione di degrado, occupazione abusiva o consumazione di presunte altre  attività illegali nell’immobile in costruzione, mai completato, con destinazione originaria a struttura ricettiva, sito in Contrada Boscopiano e ben visibile dalla strada statale 115, alla periferia della città.

L’attività, tesa ad accertare i fatti pubblicamente denunciati, ha consentito di verificare, anche attraverso il contatto e la collaborazione diretta con i residenti della zona, che l’immobile, in cattivo stato di manutenzione, si presenta in pessime condizioni igienico sanitarie dovute alla presenza di colonie di volatili.

Il sopralluogo ha, altresì, verificato che, probabilmente, constatata la presenza di un giaciglio composto da due materassi, l’immobile viene utilizzato saltuariamente da senzatetto. Tuttavia nessun segno lascia presumere la costante presenza di persone.

Per tali motivi la Direzione Territorio e Patrimonio, all’esito degli accertamenti di competenza, convocato il legale rappresentante della società proprietaria dell’immobile, ha notificato una diffida affinché si provveda immediatamente alla pulizia ed alla rimozione dei giacigli e che vengano eseguite opere volte ad impedire l’accesso di terzi estranei all’interno della struttura.

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI