Vittoria calcio. Polizzi e Fernandez alla vicepresidenza

L'imprenditoria crede nel rilancio della squadra ipparina
Tempo di lettura: 2 minuti

Valore al “Vittoria Calcio” con il nuovo organigramma. Importanti novità per il mondo del pallone ipparino: anche Gianni Polizzi è sceso in campo per sostenere lo sport e la squadra della Città bianco rossa. Infatti l’imprenditore ipparino esperto in sviluppo di impresa, nonché direttore del Doses, Distretto Orticolo del Sud-Est Sicilia, è nuovo vice-presidente del Vittoria Calcio. Tale ruolo sarà ricoperto insieme a Giuseppe Fernandez, altro volto noto tra gli imprenditori della Città delle Primizie.
Entusiasti della scelta, soprattutto dopo i numerosi inviti, il Presidente Michele Bertoni, il DG Salvatore Barravecchia e il Team Manager Stefano Frasca sono stati lieti di augurare a Gianni Polizzi un buon inizio lavori a fianco della società sportiva.
“Ho deciso” – ha dichiarato Gianni Polizzi – “di scendere in campo, per amore di Vittoria, la mia città, e così portare avanti con dedizione l’importante compito di valorizzare uno degli sport più amati di sempre. Sono convinto che si debba rilanciare l’impresa calcio a Vittoria. Da sempre, infatti, ho creduto nello sviluppo di reti ed anche in questa occasione cercherò di sostenere società, staff e giocatori con lo spirito di collaborazione che mi ha sempre contraddistinto. È fondamentale che ogni buon cittadino faccia la propria parte per dare valore alla nostra amata città siciliana ed è proprio con questo obiettivo che ho accettato tale ruolo. Forza Vittoria, è l’ora di un nuovo inizio”

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI