Covid-19. Nessun nuovo caso nel ragusano

Tempo di lettura: 2 minuti

Una notizia rasserena in questo momento il sistema sanitario e riguarda la rilevazione dei tamponi sui contatti della donna che lavorava in una casa di riposo di Modica. Anche in questo caso  nessun nuovo positivo.  In atto in provincia di Ragusa  il numero sale a 56 se si aggiungono i 37 casi tra i migranti nell’hotspot di Pozzallo e di contrada Cifali.

L’ultimo caso tra i migranti a Pozzallo riguarda una donna incinta. La donna, che era risultata negativa al tampone effettuato all’hotspot, è stata trasferita in ospedale per un controllo legato allo stato di gravidanza e prima dell’accesso all’ospedale ha ripetuto il tampone che è risultato positivo.

In atto la situazione è la seguente:

 

  • Tre i bengalesi, di cui uno è ancora ricoverato all’ospedale San Marco di Catania, mentre gli altri due sono in isolamento domiciliare. Si tratta sempre della famiglia che proveniva dal Bangladesh. 
  • Tre positivi nel comune di Vittoria: uno proveniente da Londra, uno dagli Stati Uniti d’ America e il nuovo positivo arriva dalla Bulgaria.
  •  coppia di fidanzati modicani in isolamento a Sampieri a cui si sommano due ragazzi che con loro hanno avuto contatti e, a questi, si aggiunge una donna. 
  • La signora albanese, rimane ricoverata nel reparto di Malattie Infettive dell’ospedale “Maria Paternò Arezzo”, il figlio, si precisa, è risultato negativo al tampone. 
  • Il marittimo rumeno anch’egli rimane ricoverato all’ospedale di Ibla, in Malattie Infettive.  
  • Un pozzallese, era un tampone programmato, risultato positivo.  
  • Due persone di Scicli che hanno avuto contatti con il signore deceduto qualche giorno fa. 
  • Tre persone di Sampieri.  

 

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI