Problematiche PTE.Pozzallo, Scicli e Chiaramonte a confronto ASP

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel pomeriggio di ieri, i Sindaci di Pozzallo, Scicli e Chiaramonte Gulfi, si sono incontrati con il Direttore Generale dell’ ASP di Ragusa per discutere sulle problematiche riguardanti i Presidi Territoriali di Emergenza (PTE) della Provincia di Ragusa. I primi cittadini hanno rappresentato al manager la grande preoccupazione delle loro comunità per l’assenza, in alcuni turni di guardia, del personale medico nelle postazioni e nelle ambulanze. Inutile sottolineare , che si tratta di servizi che hanno il compito di affrontare tutte le emergenze sanitarie e quindi anche di salvare la vita di tanti cittadini.
Il Coronavirus ha costretto tutte le autorità politiche Italiane a ripensare l’organizzazione sanitaria del nostro paese e la nuova linea governativa, in materia sanitaria , si muove verso politiche che devono avere come obiettivo primario il potenzi amento dei servizi di Emergenza – Urgenza come Terapie Intensive , Pronto Soccorso e PTE.
Nella nostra Regione bisogna iniziare subito a privilegiare una politica d i potenziamento dei servizi di emergenza aumentando ne posti letto e personale sanitario.  Per quanto riguarda i PTE della provincia di Ragusa, i tre Sindaci invitano il Direttore Generale a compiere ogni sforzo che deve tendere alla copertura di tutti i turni dei PTE con personale medico H24.
Tutto ciò è possibile aprendo un importante confronto con i medici stessi e garantendo loro le sacrosante risposte economiche per il delicatissimo compito che svolgono al servizio delle nostre comunità.  Una soluzione di tariffe maggiorate d elle ore di straordinario, potrebbe essere la giusta soluzione ad una problematica importantissima che riguarda la salv aguardia di tante vite umane. Chiediamo a l Direttore Generale Aliquò di adoperarsi di conseguenza e quindi a dar nell’immediato le risposte ai tre Sindaci e alle comunità di tutta la provincia di Ragusa.  I tre Sindaci si incontreranno i primi giorni della prossima settimana per verificare l’effettiva e piena funzionalità dei PTE.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI