Parte servizio di assistenza ai bagnanti a Marina di Ragusa

Anzaldo: "Svolgono un compito molto delicato"
Tempo di lettura: 2 minuti

“Volevo augurare buon lavoro agli operatori del servizio di assistenza ai bagnanti che, da sabato scorso, hanno avviato la loro attività a Marina di Ragusa e a Punta Braccetto nelle cui spiagge sono state montate le torrette per gli addetti al controllo. Si tratta di un’attività che, ancora di più quest’anno, per le note vicende legate alla pandemia e all’emergenza sanitaria tuttora in corso, assume un significato rilevante anche perché dovrà essere effettuata nel pieno rispetto delle regole”. A dirlo è il consigliere comunale di Ragusa, Carmelo Anzaldo, che mette in rilievo la particolarità degli interventi per quanto riguarda il servizio di assistenza ai bagnanti in spiaggia. “Ricordo che lo stesso servizio – continua Anzaldo – sarà attivo tutti i giorni dalle 9 alle 19 e quindi presuppone un impegno non da poco per tutti gli operatori che lo animeranno. Intendo, altresì, augurare buon lavoro ai componenti del presidio comunale di Protezione civile di stanza al porto turistico che, allo stesso modo, dovranno adoperarsi per garantire la necessaria tranquillità ai bagnanti che usufruiranno del nostro litorale. Il fatto, inoltre, che l’attività sarà svolta anche su Punta Braccetto la dice lunga su quanto quest’amministrazione intenda puntare sulla valorizzazione di tutti i tratti di costa del proprio territorio comunale. E’, dunque, fondamentale la presenza dei bagnini nelle nostre spiagge. Ogni volta che ho modo di incontrarli penso che il loro mestiere è molto simile a quello effettuato dagli operatori del 118. Due servizi importanti, fondamentali per la sicurezza della gente, in strada e in mare. Vi è mai capitato di guardare negli occhi un bagnino? È sempre attento, sempre in guardia, concentrato, se qualcuno ha bisogno, lui c’è. Ritengo che dobbiamo imparare tanto da questa attività che si può svolgere solo per passione, avendo cura degli altri. In fondo, la nostra vita dovrebbe essere così, dedicata a chi ha bisogno di noi. Resto sempre più convinto che, ancora di più nel corso di questa stagione, il servizio sarà particolarmente apprezzato dai bagnanti che sceglieranno le nostre spiagge per trascorrere dei periodi in serenità e tranquillità”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI