Calcio. Il Città di Comiso riparte dalle riconferme

Il presidente Scifo e il diesse Nifosì: "I nuovi colpi saranno annunciati a breve"
Tempo di lettura: 2 minuti

L’Asd Città di Comiso ricomincia la stagione con rinnovato piglio e con l’intento di chi possiede la consapevolezza di volere puntare il più in alto possibile. La dirigenza verdearancio guidata dal presidente Salvatore Scifo ha subito messo in chiaro le cose: “Avremmo potuto acquisire un titolo di Eccellenza, sarebbe stato estremamente semplice dopo quanto accaduto alla luce dell’emergenza sanitaria che ha stravolto il mondo sportivo. Ma non ha prezzo la conquista di un traguardo sul campo. Siamo testardi. E ci vogliamo provare facendo affidamento sulle nostre forze. Sappiamo che non sarà facile. Ma è un rischio che vogliamo correre. La nostra dirigenza è affiatata e tutti siamo determinati a conquistare l’obiettivo disputando il campionato di Promozione, cercando di arrivare il più in alto possibile”. E così, dopo la riconferma dell’allenatore Gaspare Violante, tecnico che ha fatto molto bene sulla panchina comisana, il direttore sportivo Alessandro Nifosì ha già riempito le prime caselle del futuro organico che sarà messo a disposizione del trainer. Nelle ultime ore, tra l’altro, è stato raggiunto l’accordo con il giovane attaccante comisano Ivan Rimmaudo che non ha avuto difficoltà di sorta a rinnovare l’intesa anche per la stagione 2020/2021. Tra l’altro, per Rimmaudo il prossimo sarà il campionato del riscatto dopo l’infortunio che ne ha minato in maniera seria, nei mesi scorsi, il rendimento. Il reparto avanzato dell’Asd Città di Comiso, poi, continuerà ad avvalersi della capacità e della determinazione di Ousman Bojang e Omar Conteh, due giocatori che hanno già fatto la differenza nella passata stagione e che sono intenzionati a riproporsi in maniera competitiva. Una riconferma che, accrescendo il peso specifico del gruppo comisano, è stata fortemente voluta, oltre che dal diesse Nifosì, anche dal tecnico Violante e dalla società. Occhi puntati, da parte del sodalizio casmeneo, anche sui talenti del vivaio locale. In quest’ottica è da inquadrare la riconferma di Massimiliano Rizza e Andrea Tummino, due elementi che fanno al caso dell’allenatore e che potranno fornire manforte nel settore di riferimento. Altra riconferma, poi, quella del vittoriese Rosario Assenza che, già da qualche anno, milita nel Città di Comiso. In più, in queste ultime ore, si sono aggiunte ulteriori figure di peso, per quanto riguarda le riconferme, che hanno già fatto molto bene nel corso della stagione e che sono intenzionate a fornire il proprio contribuito anche per il prossimo futuro. Tra queste il centrocampista Oscar Mascara che non ha bisogno di presentazioni così come l’esterno sinistro Paolo Modica, capitano e bandiera della squadra. E, ancora, il difensore Giovanni La Raffa e il centrocampista Giovanni Assenza. “Naturalmente – spiega il diesse Nifosì – questi sono i primi colpi che abbiamo annunciato e che si inquadrano nel novero delle riconferme. A breve saremo in grado di comunicare anche le novità che consentiranno al nostro mosaico di prendere sempre più forma. E’ chiaro che abbiamo atteso che la situazione si cristallizzasse prima di andare avanti con gli annunci che, naturalmente, formalizzeremo soltanto dopo che l’intesa sarà ratificata. Abbiamo la disponibilità di giocatori di peso che potranno darci una grossa mano nel portare avanti il nostro progetto”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI