L’iniziativa de “La Repubblica”. Guida “Il Mare della Sicilia”

In edicola dal 30 giugno per ammirare le bellezze della nostra Isola
Tempo di lettura: 2 minuti

Raccontare l’Isola per eccellenza a partire dal suo mare: le Guide di Repubblica tornano in Sicilia con un volume dedicato interamente alle sue coste più affascinanti, tra itinerari, personaggi e storie di straordinaria bellezza. In edicola dal 30 giugno (10,90 euro + il prezzo del quotidiano) la Guida in circa 350 pagine porta il lettore in un viaggio che percorre completamente il perimetro siciliano tra spiagge e oasi naturali, antiche testimonianze della Magna Grecia e affascinanti esempi di archeologia industriale, città d’arte e borghi suggestivi, tradizioni religiose e riti laici legati al mare.

“Con la nuova edizione della Guida quest’anno ci siamo concentrati sulle suggestioni marine – spiega il direttore delle Guide di Repubblica Giuseppe Cerasa nella sua introduzione al volume – strutturando il nostro lavoro secondo un itinerario che va da Palermo e fa la circumnavigazione dell’isola spingendosi verso la costa occidentale fino alla riserva naturale dello Zingaro, per fermarci a Trapani e alle Egadi e poi scendendo verso Selinunte puntando verso Sciacca e Agrigento, per poi volare verso le terre del barocco e arrivare alle pendici dell’Etna e dalle parti di Taormina. Per proseguire infine verso Messina e le isole Eolie, chiudendo in bellezza arrivando e oltrepassando Cefalù.”

Ad accompagnare il lettore in questo viaggio c’è una schiera di personaggi intimamente legati alla Sicilia: la fotografa Letizia Battaglia apre con una dichiarazione d’amore a Palermo, Mondello e Isola delle Femmine; l’astronauta Luca Parmitano, si rivela uomo di mare (e non solo di spazio) tra le spiagge della provincia catanese ma anche quella iblea fino a Taormina; la scrittrice Simonetta Agnello Hornby ricorda la sua infanzia sulle coste di Porto Empedocle e Siculiana, mentre Stefania Auci, autrice del best seller “I leoni di Sicilia” racconta la sua Trapani tra ricette di famiglia e contaminazioni culturali; con Maria Grazia Cucinotta, poi, si rivivono i set del film Il Postino con Massimo Troisi tra le isole Eolie, mentre Francesco Cafiso, musicista jazz tra i più talentuosi in Italia e all’estero ci porta nel cuore della sua Vittoria; infine Violette Impellizzeri, brillante scienziata del team che ha portato a fotografare il primo buco nero nella storia, con la sua Alcamo nel cuore.

Così basta sfogliare le pagine della nuova Guida Mare della Sicilia e ci si ritrova sullo stretto di Messina “a caccia” di pesce spada o a Favignana per ripercorrere la cultura della “mattanza” del tonno; a Trapani si legge il mare attraverso le sue processioni sacre e a Catania si indugia tra le voci e gli odori dello storico mercato della Piscaria, senza dimenticare una tappa al borgo marinaro di Marzamemi o al museo archeologico del mare di Kamarina, fino ad arrivare a Riposto “il porto dell’Etna” e a Taormina, in tutto il suo fascino antico. E poi Palermo, dove si passeggia sul porticciolo della Cala e si compra il pesce ai mercati storici di Ballarò e il Capo; ad Acitrezza si fa visita al cantiere della famiglia Rodolico, ultimi maestri d’ascia che sembrano usciti dalle pagine di un romanzo di Verga; e ancora ci si trova nel bianco abbacinante delle saline di Mozia o in quello della Scala dei Turchi lungo la costa di Realmonte.

Ogni capitolo è impreziosito da una serie di segnalazioni su dove mangiare, dormire e comprare per godersi al meglio il viaggio per un totale di oltre 460 realtà tra ristoranti gourmet e trattorie storiche, dimore di charme e b&b accoglienti, pasticcerie a boutique del formaggio, salumifici o panifici. Senza dimenticare un focus sui produttori di vino e di olio siciliani e le ricette di alcuni tra i migliori chef dell’isola, ovviamente a tema mare.
A questo proposito lo stesso Giuseppe Cerasa, in qualità di Direttore responsabile delle Guide di Repubblica, ci parlerà direttamente di questa iniziativa in un Suo intervento previsto alle 18.30 di sabato 27 giugno all’interno del programma Free Music con Luca Basile

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI