Ispica rischia il dissesto finanziario, preoccuta l’opposizione

Tempo di lettura: 2 minuti

I   consiglieri comunali Arena, Barone, Corallo, Denaro, Isaurico, Leontini,
Pluchinotta, Quarrella e Sessa, manifestano grande preoccupazione per la drammatica
gravità della situazione finanziaria del Comune di Ispica.
L’ Amministrazione Comunale, sulla quale grava l’onere di mettere a punto e di sottoporre
al Consiglio Comunale un Piano di Riequilibrio Finanziario Pluriennale (PRFP), non è nelle
condizioni di formulare tale strumento.
Lo slittamento del termine per l’approvazione in Consiglio dal 7 Aprile al 30 Giugno,
concesso dalle norme nazionali sull’emergenza Covid, è stato ininfluente.
“Il Collegio dei Revisori dei Conti, nel verbale n. 18 del 18 Giugno scorso, ha rimarcato che,
nelle riunioni svoltesi al Comune sull’argomento in questione, persino   Angelo
Sgandurra, rappresentante della società Bross s.r.l., incaricata di assistere l’Ente nella
predisposizione del PRFP, ha evidenziato “in maniera inequivocabile quali sono le criticità
operative che, allo stato attuale, impediscono all’Amministrazione di proporre al Consiglio
Comunale un PRFP congruo, coerente e finanziariamente sostenibile ”. Gli stessi Revisori
dichiarano nel medesimo verbale di condividere pienamente le conclusioni del dott.
Sgandurra e concludono precisando che, “a meno che non emergano novità sostanziali di
rilievo dell’ultima ora, sembrano non esserci le premesse per un esito positivo del PRFP”.
L’ Amministrazione non ha una proposta? Perché è arrivata fuori tempo massimo? Faccia
convocare il Consiglio e sottoponga ad esso, nella sede più propria, gli aspetti del
problema”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI