PD Comiso. Confermato segretario Gigi Bellassai

Si è svolto venerdì scorso in modalità telematica il congresso de circolo “Pio La Torre” di Comiso. All’inedita riunione digitale sono intervenuti il neo segretario regionale Anthony Barbagallo, il parlamentare regionale Nello Dipasquale e il Segretario di federazione Lino Giaquinta.
Nel corso della partecipata iniziativa politica è stato eletto il coordinamento costituito da cinquanta democratiche e democratici, riconfermato all’unanimità alla carica di segretario cittadino Gigi Bellassai.
Presidente del direttivo è stato eletto Gaetano Scollo, mentre il ruolo di vicesegretari è stato affidato, riconfermandoli a Giusy Brullo, e Gianluca Peluso. Il ruolo di tesoriere sarà ricoperto da Riccardo Saini, responsabile tesseramento Filippo Giardina. Responsabili della formazione politica saranno Enzo Cannata e Salvo Cappello, mentre della comunicazione si occuperà Filippo Spataro, che nel suo intervento ha dichiarato il proprio orgoglio di far parte di una comunità politica di qualità come quella del PD. La funzione di referente per le funzioni istituzionali è stata affidata al consigliere Fabio Fianchino.
Nel suo intervento il segretario Regionale Anthony Barbagallo ha focalizzato l’attenzione sull’azione unitaria della sua segreteria e sulla costruzione di un percorso di innovazione politica e di partecipazione, assegnando un ruolo centrale ai circoli nella funzione di radicamento territoriale e per la formulazione delle proposte finalizzate alla costruzione dell’alternativa alle destre nei territori e in Sicilia.
Nello Dipasquale si è complimentato con il circolo di Comiso per la qualità della classe dirigente e per il costante impegno al servizio del territorio. “Il partito di Comiso – ha dichiarato Nello Dipasquale – svolge un’attività capillare di ascolto delle esigenze dei cittadini, supportando concretamente la comunità nelle istanze istituzionale e nelle necessità socio-economiche, soprattutto in questo momento di grande difficoltà.”
“Ringrazio le democratiche e i democratici di Comiso per la fiducia che mi hanno concesso riconfermandomi alla guida del Partito Democratico di Comiso e Pedalino – ha spiegato nel suo intervento Gigi Bellassai – come partito abbiamo messo energia e passione nella difesa degli interessi concreti della nostra amata comunità. Svolgiamo con grande serietà il nostro mandato istituzionale in Consiglio Comunale e nella società, operando una opposizione costruttiva allo scopo di correggere le storture e la gravi carenze dell’attuale Amministrazione comunale, trasformatasi sempre più in un monocolore di estrema destra, troppo spesso autoreferenziale e chiusa a riccio, incapace di ascoltare le difficoltà dei cittadini. Siamo impegnati ogni giorno, a Comiso come in Sicilia, nella lotta contro la precarietà, per valorizzare l’impegno dei meritevoli e nello sviluppo economico e sociale. Soprattutto in questa difficile fase di crisi sanitaria, economica e occupazionale. Con il 20% dei nuclei familiari di Comiso sotto la soglia minima di sussistenza e quasi 2000 richieste di aiuti alimentari. Sappiamo che in una situazione così drammatica il rischio di marginalità e di mancata garanzia dei diritti di cittadinanza è enorme e inedito, per questo stiamo portando avanti una serie di proposte di sgravi e sostegno economico locale per venire incontro alla popolazione e fornire un aiuto tangibile. Parallelamente lavoriamo per allargare il campo politico civico e progressista per costruire solide basi al cambiamento e delineamdo una città smart, innovativa, vivibile e con uno sviluppo ecologicamente orientato. Sappiamo che la critica da fastidio al potere – ha concluso Gigi Bellassai – ma il compito del PD è di svolgere questo ruolo, con ogni energia e determinazione, perché questa è la sfida che abbiamo davanti, una sfida alla quale non ci sottrarremo.”

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI