Con Qonto le note spese si dematerializzano e sono subito fatte!

Con il passare del tempo e l’avanzare della tecnologia anche il mondo del business sta cambiando e si sta andando sempre di più nella direzione di ottimizzare quante più procedure possibili per risparmiare tempo e rendere le cose più facili. Se dalle lettere per la comunicazione si è passati all’email e dagli incontri alle call in Skype, per la gestione del conto (nonché per la sua apertura) si è passati dalle vecchie banche agli istituti online. Uno degli strumenti più comodi messi a disposizione dagli istituti di pagamento online sono le note spese digitalizzate, com’è oggi permesso dall’Agenzia delle Entrate.

Uno degli istituti online che consentono la dematerializzazione delle note spese è Qonto che è sicuramente l’istituto online più scelto in assoluto per il business. Il motivo è che si tratta di una soluzione diversa da ogni altra, un conto corrente aziendale innovativo sotto tanti punti di vista, unico nel suo genere. Qonto è stato pensato proprio per dare a PMI, professionisti, StartUp quella soluzione che da tempo stavano cercando. Le funzionalità di questo conto corrente business sono strutturate proprio per rispondere alle esigenze reali e quotidiane che le imprese si trovano ad affrontare.

Digitalizzazione delle note spese, come funziona

Con Qonto  i giustificativi di spesa possono essere caricati sul sistema e resi accessibili al proprio contabile in pochi minuti, eliminando di fatto la noiosa e lunga pratica legata alla redazione delle note spese. Questo grazie a smartphone di ultima generazione e all’applicazione di Qonto. Questa ha un’interfaccia unica molto facile da usare anche per chi non è avvezzo alla tecnologia: basta fare una foto ai documenti giustificativi, quali fatture oppure scontrini, e compilare il form con le informazioni richieste, come presentato qui: https://qonto.eu/it/tips/sme/compilazione-nota-spese.

Dal momento che con Qonto è possibile, fra i vari vantaggi, avere diversi accessi al sistema, personalizzando per ognuno le possibili operazioni, si può fornire un accesso al proprio contabile. Questi, così facendo, potrà estrarre da sé i movimenti del conto, verificare la coincidenza con le fatture emesse e ricevute e, ovviamente, visionare i giustificativi spese.

L’applicazione di Qonto per effettuare questa operazione ha una sezione apposita capace di garantire, come richiesto dall’Agenzia delle Entrate, immodificabilità, integrità, autenticità per poter dedurre poi i costi.

Qonto: funzionalità per le imprese

Qonto è oggi il conto corrente più scelto da imprese e professionisti perché è strutturato ad hoc per il business. Il conto corrente, dopotutto, è uno degli strumenti più importanti per un’azienda, essendo il denaro ed il fatturato aziendale questione assai delicata. I professionisti oggi non hanno bisogno solo di un conto di deposito per i propri capitali, ma di un portafogli da tenere sott’occhio, da utilizzare quotidianamente per fare pagamenti, per riceverne.

Con Qonto tutto questo è possibile: il conto corrente finalmente non è più “una questione di cui occuparsi”, ma “uno strumento di gestione strategica”. Con questo conto corrente online si possono avere diversi accessi per sé e per i propri collaboratori (oltre a quello per il commercialista visto sopra), diverse carte aziendali, un servizio cliente sempre disponibile e con competenze elevate. Con esso si possono ricevere pagamenti mediante diversi canali e farne attraverso altrettanti. C’è anche la possibilità di fare bonifici multipli. Se necessario il conto si può aprire 100% online nel giro di 15 minuti, una cosa che non è certo da tutti.

 

 

 

  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI