Assegnazione posizioni ai dipendenti del Libero Consorzio ibleo

Il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza, ha approvato con i poteri della Giunta tre regolamenti riguardante il personale dipendente e che disciplinano gli incentivi economici ma anche l’organizzazione interna della macrostruttura. In particolare i regolamenti riguardano i criteri per l’attribuzione delle specifiche responsabilità individuate dall’articolo 70 dell’ultimo contratto funzioni locali 2016-2018 e riservate ai dipendenti di categoria B, C e D; nonché i criteri per la graduazione, il conferimento e la revoca degli incarichi di posizione organizzativa ed, infine, le procedure per le progressioni economiche orizzontali dei dipendenti. I tre regolamenti sono stati approvati dopo un’ampia concertazione e contrattazione tra le organizzazioni sindacali e la delegazione trattante di parte pubblica presieduta dal segretario generale Alberto D’Arrigo.
Nella fattispecie possono beneficiare dell’indennità per le ‘specifiche responsabilità’ i dipendenti della categoria B, C e D che, alla presenza di atto formale, scritto e motivato da parte del Capo dell’amministrazione o del dirigente di settore attesti per il singolo dipendente l’attribuzione di responsabilità effettivamente aggiuntive rispetto a quelle previste dalla declaratorie di categoria.
Il regolamento delle Posizioni Organizzative invece prevede l’assegnazione di un incarico individuato all’interno di un settore nell’ambito della macrostruttura dell’Ente con assunzione di elevata responsabilità di prodotto e di risultato. Le Posizioni Organizzative hanno due tipologie: una di Struttura e una di Alta Professionalità. La prima riguarda la direzione di una unità organizzativa di particolare complessità caratterizzata da elevato grado di autonomia gestionale e organizzativa e l’altra determinata dallo svolgimento di attività con contenuti di alta professionalità, comprese quelle comportanti anche l’iscrizione ad albi professionali, richiedenti elevata competenza specialistica.
Infine il Regolamento della ‘Progressione Economica Orizzontale’ disciplina la metodologia di valutazione per l’attribuzione della progressione economica all’interno della categoria di appartenenza del personale dipendente, non di area dirigenziale, a garanzia di un sistema meritocratico permanente di avanzamento di carriera. La progressione economica orizzontale consente i passaggi dalla fascia retributiva attualmente rivestita a quella immediatamente superiore, all’interno della categoria di appartenenza, nel limite delle risorse economiche disponibili ed in base ad un’apposita graduatoria di merito, per ognuna delle quattro categorie di appartenenza dei dipendenti.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI