Pozzallo. Ammatuna sulla sorveglianza sanitaria negli sbarchi

E’ una scelta corretta quella prevista nel provvedimento, a firma del Capo della Protezione Civile, per garantire anche ai migranti che sbarcano quarantena o isolamento.
Su richiesta del Ministro per le Infrastrutture e i Trasporti De Micheli, Borrelli ha firmato una Ordinanza che prevede il trasferimento dei migranti dalla nave “Alan Kurdi” ad altra imbarcazione dove resteranno in quarantena.
E’ stato individuato, inoltre, il Capo Dipartimento delle Libertà Civili e dell’Immigrazione del Ministero degli Interni, Prefetto Di Bari, quale responsabile per assicurare la sorveglianza sanitaria dei migranti”.
“Sono contento che sia stato predisposto questo meccanismo – afferma il Sindaco di Pozzallo Roberto Ammatuna – perché conosco personalmente il Prefetto Di Bari ed ho avuto modo di apprezzare la sua competenza e la sua umanità nell’affrontare e risolvere molti casi difficili”.
“Riproporre il sistema di sorveglianza sanitaria previsto per i migranti a bordo della “Alan Kurdi” – prosegue il primo cittadino di Pozzallo – per tutte le situazioni che si presenteranno significa affrontare nel verso giusto la problematica”.
“Apprezzo, naturalmente, anche l’iniziativa analoga promossa dal Presidente della Regione Siciliana – conclude Ammatuna – e non ho difficoltà a sostenerla insieme agli altri sindaci della provincia”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
Riproduci video
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI