Dipasquale. Subito i 100 milioni a famiglie, mascherine per tutti

0
395

“Dall’annuncio sulla stampa nazionale, ormai più di una settimana fa, di un provvedimento da 100milioni di euro per aiutare le famiglie siciliane in difficoltà, Musumeci è riuscito a tirar fuori solo 30milioni. Un successone, non c’è che dire!”. Lo dichiara l’on. Nello Dipasquale, parlamentare regionale de PD che aggiunge: “Mancano all’appello 70milioni e spero che il Presidente della Regione Siciliana si sbrighi a reperirli perché i nostri cittadini ne hanno di bisogno. E mentre in Lombardia si aprono nuovi ospedali, certo di emergenza, Musumeci perde tempo a fare passerella all’aeroporto per controllare con mano il carico di mascherine arrivate dalla Cina. Io non voglio fare polemica, ma sono un’esponente dell’opposizione e ho il dovere di stimolare il Presidente a fare la propria parte. Bisogna partite proprio da quei 100milioni che Musumeci ha usato come slogan sulle televisioni nazionali. Ne è stato stanziato solo il 30% che ancora non è arrivato nelle casse dei Comuni ed ho paura, comunque, che gli enti locali avranno difficoltà a utilizzarli a causa dei complicati criteri di attribuzione. Poi è necessario recuperare il tempo perso e prepararsi alla cosiddetta “fase due” prevedendo un incremento dei tamponi da effettuare, reperendo il reagente, trovando le mascherine che vanno distribuite a tutta la popolazione siciliana”.
“Il Presidente Musumeci – conclude Dipasquale – ha sprecato il mese di tempo di “preavviso”, chiamiamolo così, di cui la Sicilia ha potuto beneficiare, ma adesso serve un cambio di passo e spero davvero che si possa vedere qualcosa di più concreto”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci un commento
Inserisci il tuo nome

due × uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.