La Lega provinciale di Ragusa in video riunioni operative

“Distanti ma uniti”. Stamattina riunione in videoconferenza della Lega della provincia Ragusa. Da qualche giorno infatti su impulso del commissario regionale Stefano Candiani si organizzano una serie di riunioni in videoconferenza delle varie province siciliane. Insieme agli onorevoli Nino Minardo e Orazio Ragusa, dello stesso sen. Candiani, del Commissario provinciale Fabio Cantarella erano in collegamento, amministratori, consiglieri comunali, i commissari cittadini, i rappresentanti dei giovani e i componenti l’organizzazione del partito in provincia. Puntata l’attenzione sulle azioni concrete per i territori iblei da proporre sia a livello nazionale che regionale per il tramite del parlamentare nazionale Nino Minardo e del deputato regionale Orazio Ragusa. Un’occasione di confronto necessario dove si è fatto il punto della situazione sull’emergenza Coronavirus e su dove intervenire in modo più incisivo e concreto riguardo temi importanti, sanità, sicurezza, aiuti alle famiglie, per chi lavora e per chi fa impresa, agricoltura, pesca e sull’azione del partito al fine di dare un contributo concreto a Governo, Regione e Comuni. Si è parlato anche di scuola ed in particolare della situazione di disagio che vivono gli alunni che non hanno a disposizione un computer, un tablet piuttosto che la connessione ad internet “E’ importante il confronto , ha detto il sen. Candiani, l’azione politica non rallenta sono cambiati gli obiettivi e le emergenze: la gente è preoccupata per la salute e per la crisi economica. Bisogna dare risposte, ognuno deve fare la propria parte in un momento così delicato in cui dai territori arrivano richieste importanti. Tutti insieme si fa catenaccio e la coesione e la concretezza sono i principali elementi per avviare e concretizzare azioni importanti.

© Riproduzione riservata
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI