Anche Ragusa si allinea alle nuove disposizioni di Musumeci

Massima attenzione a rispettare le norme regionali in materia di Corona virus che dettano in Sicilia precise prescrizioni che sono ancora in vigore. A ricordarlo è il sindaco Peppe Cassi che dichiara:
“Restiamo in casa. Non ci sono se e non ci sono ma.
Le norme regionali in Sicilia, più restrittive rispetto a quelle nazionali, restano valide e chiare: non è possibile fare attività fisica all’aperto, jogging o passeggiate, nemmeno con minori.
Non possiamo permetterci di abbassare la guardia adesso: sarebbe da incoscienti. Tutti gli uomini e i mezzi delle Forze dell’ordine disponibili sono in strada per presidiare il territorio e ieri la sola Polizia Municipale ha controllato 97 persone, 25 attività commerciali, 37 soggetti in quarantena ed elevato 6 denunce; ma solo se ognuno continuerà a fare la sua parte ne usciremo presto. Nessuna sfida è mai stata vinta fermandosi prima del traguardo”.

guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
  • Condividi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Articoli correlati

RTM per il cittadino

Hai qualcosa da segnalare? Invia una segnalazione in maniera completamente anonima alla redazione di RTM

SEGUICI
IL METEO
UTENTI IN LINEA
Torna su
RTM INFORMA - LE REGOLE PER LA PREVENZIONE
RISPOSTE ALLE DOMANDE COMUNI